Aron ha Kodesh di Arezzo

L’Aron HaKodesh (ארון הקודש) è un elemento presente in tutte le sinagoghe e indica l’armadio dove sono custoditi i sefarim, i rotoli della Torà.
L’ ”Aron HaKodesh di Arezzo” è di piccole dimensioni e proviene delle estinte comunità ebraiche di Arezzo, che nata nel 1830, non si è mai sviluppata demograficamente non avendo superato anche nei periodi più floridi i duecento ebrei che con l’unità d’Italia nel 1860 si dispersero altrove.
In base alla storia qui brevemente narrata l’Aròn, tuttavia, appartiene ad anni precedenti alla nascita della comunità aretina. Infatti, sulla sommità vi è un coronamento con le tavole della Legge e con un motivo vegetale a traforo e a fianco ghirlande di foglie,che non è stato toccato dagli interventi successivi e che è di altissima qualità.
L’armadio è stato verniciato di un colore verde opaco che copre quello originale e la porporina si sovrappone alle foglie d’oro dei riporti. La decorazione non è ricca, con foglie di acanto applicate solo agli angoli.
L’obiettivo del presente progetto è quello di restaurare l’Aron di Arezzo per riportarlo alla sua bellezza originaria tramite un accurato restauro.
E’ attualmente in fase di elaborazione un preventivo per i costi del restauro, che indicativamente ammonteranno a €8000.
Sono già stati raccolti quasi 2000€ come base di partenza.
  • 8,000.00

    Funding Goal
  • 0.00

    Funds Raised
  • 643

    Days to go
  • Target Goal

    Campaign End Method
Raised Percent :
0%
Minimum amount is € Maximum amount is € Put a valid number

Noemi Coen

6 Campaigns | 0 Loved campaigns

See full bio

Categoria:

Descrizione

L’Aron ha Kodesh è di piccole dimensioni e diviso in due parti. La decorazione non è ricca, con foglie di acanto applicate solo agli angoli.

Proviene dalle estinta comunità di Arezzo, che nata nel 1830, non si è mai sviluppata demograficamente non avendo superato anche nei periodi più floridi i duecento ebrei che con l’unità d’Italia nel 1860 si dispersero altrove.
In base alla storia qui brevemente narrata l’Aròn, tuttavia, appartiene ad anni precedenti alla nascita della comunità aretina. Infatti sulla sommità vi è un coronamento con le tavole della Legge e con un motivo vegetale a traforo e a fianco ghirlande di foglie,che non è stato toccato dagli interventi successivi e che è di altissima quaità.
L’armadio è stato verniciato di un colore verde opaco che copre quello originale e la porporina si sovrappone alla foglie d’oro dei riporti. Sarebbe dunque necessario un accurato restauro per riportarlo alla bellezza originaria.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aron ha Kodesh di Arezzo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ID Name Email Amount
11388Nancy Lippmannnlippmann34@gmail.com
11380Tommaso De santistudiodesanti@hotmail.it
11297Sebban Estheresther_seb@hotmail.com
11170Jonathan Sladej.slade140@gmail.com
11167
11165Armando Jinichajinich@yahoo.com
11157Noah Fritschnfritsch@syr.edu
11156Sheri Sandlersheri@sherisandler.com
11152Hannah Herzighannahherzig85@gmail.com
11137Roni Mintsmintz.roni@gmsil.com